Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Civiche benemerenze

Data di pubblicazione:

martedì 7 maggio, 2024

Tempo di lettura:

3 min

Visualizzazioni

57

Ultimo aggiornamento:

martedì 7 maggio, 2024

Con deliberazione del Consiglio comunale n. 26 del 30 aprile 2024, il Comune di Arese ha approvato il Regolamento per la concessione delle civiche benemerenze.

La civica benemerenza è un riconoscimento simbolico conferito a coloro che hanno portato lustro alla Città di Arese, contribuendo in modo significativo alla crescita sociale e civile, aumentandone il prestigio con disinteressata dedizione.

Chi può essere premiato

Le civiche benemerenze sono destinate a persone, enti, associazioni o gruppi informali (anche non residenti o non aventi sede legale in Arese) resisi benemeriti per attività nel campo delle scienze, arti, lettere, industria, lavoro, scuola, sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico, con particolare collaborazione alle attività della Pubblica Amministrazione, con atti di coraggio e di abnegazione civica, hanno giovato alla città, sia con la loro personale virtù, sia servendo con disinteressata dedizione le singole istituzioni, oltre che i giovani che si distinguono per iniziative di importanza etica, civile e sociale.
La benemerenza può essere anche conferita alla memoria.

Tipi di riconoscimenti

La civica benemerenza assume le seguenti forme:

  1.  Medaglia
  2. Attestato di civica benemerenza prodotto su pergamena.

In entrambi i casi verrà consegnato anche un certificato sottoscritto dal Sindaco.

Chi può presentare la proposta di candidatura

Possono presentare le proposte di candidatura gli amministratori del Comune, i referenti di istituzioni, enti e associazioni, singoli cittadini che, per la loro conoscenza diretta, siano in grado di segnalare i soggetti ritenuti degni di essere pubblicamente riconosciuti mediante civica benemerenza.

Quando e come presentare la proposta di candidatura

La proposta potrà essere presentata a seguito di avviso pubblico annuale, entro i termini ivi indicati e secondo le modalità riportate. La proposta dovrà essere redatta su apposita modulistica e dovrà essere corredata da adeguata documentazione e elementi utili alla valutazione.

In particolare, le proposte dovranno essere accompagnate da:

  1. una breve biografia della persona, dell’ente, dell’associazione, del gruppo informale segnalato/a
  2. una relazione documentata ed esauriente, che costituisce il motivo della proposta di assegnazione della benemerenza.

Le proposte dovranno pervenire al PROTOCOLLO DEL COMUNE DI ARESE, secondo le seguenti modalità:

  1. a mano presso il Comune di Arese (MI) – Via Roma, 2 – 20044 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30/12.00 e il martedì pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00), in busta chiusa con l’indicazione sulla stessa della dicitura “PROPOSTA DI BENEMERENZA e il mittente”

  2. tramite posta elettronica certificata PEC: protocollo@cert.comune.arese.mi.it;

  1. a mezzo del servizio postale, o servizi similari.

Chi valuta le proposte di candidatura

Le proposte verranno valutate da un’apposita Commissione composta dal Sindaco o suo delegato (senza diritto di voto) e dai rappresentanti dei Gruppi consiliari.
La Commissione ha il compito di esaminare le candidature, valutarne l’ammissibilità, esprimere un parere su ogni proposta di candidatura e trasmette al Sindaco un elenco dei nominativi proposti per il conferimento.

Il Sindaco recepisce quanto stabilito dalla Commissione e formalizza la concessione delle civiche benemerenze attraverso un decreto.

Ogni anno possono essere conferite al massimo cinque benemerenze.

Quando vengono consegnate

In occasione dei festeggiamenti dei SS. Pietro e Paolo, patroni cittadini, nel corso di una cerimonia pubblica verranno consegnate le medaglie e/o gli attestati ai cittadini benemeriti.

Albo dei benemeriti

Il nome dei Benemeriti verrà iscritto, unitamente alla motivazione, nell’apposito Albo, che verrà aggiornato ogni anno.

 

 

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

07/05/2024