Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Senza accoglienza non può esserci pace

Sabato 20 gennaio 2024 si svolgerà a Rho la tradizionale Giornata della pace.

Data di pubblicazione:

giovedì 11 gennaio, 2024

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

23 -

Ultimo aggiornamento:

giovedì 11 gennaio, 2024

Sabato 20 gennaio 2024 si svolgerà a Rho la tradizionale Giornata della pace che quest’anno avrà come tema “Senza accoglienza non può esserci pace”.

Alle ore 18.00 è prevista una Fiaccolata per la Pace a cui hanno aderito 17 Comuni della zona, tra cui il nostro, rappresentato dal Sindaco Luca Nuvoli.

Il corteo toccherà via Meda, piazza Libertà, via Garibaldi, via Dante, via Castelli Fiorenza, via Matteotti, piazza San Vittore dove sono previsti i discorsi finali di saluto del Sindaco Andrea Orlandi e del prevosto don Gianluigi Frova.

Il no alla violenza e al ricorso alla guerra prende spunto dal discorso di fine 2023 del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in particolare dal passaggio in cui il capo dello Stato ha ricordato: “La guerra è frutto del rifiuto di riconoscersi tra persone e popoli come uguali”.

Alle ore 19.00 ci si ritroverà nuovamente all’Auditorium di via Meda 20, per un “apericena dal mondo”, ovvero un aperitivo-buffet di cucina etnica cui si potrà partecipare con offerta libera.

Nell’atrio dell’Auditorium nell’arco dell’intera giornata sarà allestita la mostra “Qualcosa, là fuori” a cura di RESQ. Un viaggio nel nostro tempo tra cambiamento climatico, guerra, migrazioni e povertà.

La giornata terminerà in Auditorium con un concerto per la pace alle ore 20.30, con la presenza di cori che eseguiranno musiche di diversi Paesi.

Info ulteriori sul sito del Comune di Rho.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

11/01/2024