Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Mobilità scolastica più sostenibile

Nuovi portabiciclette per le scuole superiori.

Data di pubblicazione:

venerdì 23 settembre, 2022

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

11 -

Ultimo aggiornamento:

venerdì 23 settembre, 2022

Si è appena conclusa la “Settimana europea della mobilità sostenibile” (16-22 settembre 2022), il cui tema annuale è “Migliori connessioni”.

Con questo tema si cerca di evidenziare e promuovere le sinergie tra le persone e i luoghi.

In particolare gli obiettivi sono:

  • aumentare la consapevolezza sulla mobilità sostenibile
  • promuovere il cambiamento comportamentale a favore della mobilità attiva
  • raggiungere e creare connessioni tra i gruppi esistenti e il nuovo pubblico.

Cinque sono i pilastri individuati per le “Migliori connessioni”:

  1. Le persone
  2. I luoghi
  3. Il trasporto pubblico
  4. La pianificazione
  5. La politica.

Su questa linea si è mossa la comunità aresina, proponendo nell’ambito del Bilancio Partecipativo edizione 2021 il progetto n°18| PIANO DELLA MOBILITÀ SCOLASTICA SOSTENIBILE  per attuare un “Piano della mobilità sostenibile scolastica articolato su più livelli: 1. Iniziative di sensibilizzazione e progettazione di servizi e strutture (strade scolastiche e piste ciclabili) con oggetto la mobilità scolastica sostenibile, che coinvolga Comune, scuola e cittadini per diffondere ad Arese la mobilità sostenibile nel tragitto casa-scuola. 2. Formazione agli studenti delle scuole superiori per la progettazione di una app di carpooling rivolta a tutte le scuole di ogni ordine e grado. 3. Incremento di rastrelliere per biciclette da collocare all’interno delle aree pertinenziali dei plessi scolastici di ogni ordine e grado.”

Oggi si realizza una parte del progetto con la posa di rastrelliere per biciclette di tipo moderno, studiate per poter alloggiare anche bici con ruote larghe e legarle in modo stabile e sicuro.

Le rastrelliere sono state installate in tutte le scuole secondarie di secondo grado di Arese (Liceo Artistico Fontana, Liceo Scientifico Falcone e Borsellino, C.F.P. del Centro Salesiano).

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

23/09/2022