Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Esercizio del voto a domicilio

Elezioni del Consiglio Regionale e del Presidente della Regione Lombardia di domenica 12 e lunedì 13 febbraio 2023

Data di pubblicazione:

lunedì 2 gennaio, 2023

Tempo di lettura:

1 min

Visualizzazioni

10 -

Ultimo aggiornamento:

martedì 3 gennaio, 2023

Per elettori affetti da infermità che rendono impossibile l’allontanamento dall’abitazione

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi di cui all’articolo 29 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedire l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nelle predette dimore.

Per avvalersi di tale diritto gli elettori interessati dovranno far pervenire, al Sindaco del Comune di iscrizione elettorale, una dichiarazione in carta libera fra martedì 3 gennaio e lunedì 23 gennaio 2023 (termine ultimo entro 20°giorno antecedente le elezioni) corredata della prescritta documentazione sanitaria, rilasciata dai competenti organi dell’ASST, copia della tessera elettorale e copia di un documento d’identità.

Il modello di dichiarazione è disponibile in allegato e presso l’ufficio Elettorale del Comune, il quale è a disposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento.

 

Normativa di riferimento:art. 1, del decreto-legge 3 gennaio 2006 n. 1, convertito con modificazioni, dalla legge 27 gennaio 2006 n. 22 come modificato dalla legge 7 maggio 2009,n. 46

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

03/01/2023