Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Bilancio sociale

L'Amministrazione aresina rende conto del proprio operato.

Data di pubblicazione:

martedì 14 giugno, 2022

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

191 -

Ultimo aggiornamento:

venerdì 17 giugno, 2022

Arrivati oltre la metà del mandato, l’Amministrazione di Arese ripropone il bilancio sociale, il documento che “racconta” le attività svolte, lo stato di attuazione del programma elettorale e la visione di città. Quattro le aree di rendicontazione: Arese inclusiva e comunitaria, Arese sicura viva e vivibile, Arese sostenibile innovativa e attrattiva e un Comune efficiente innovativo e accessibile per offrire un quadro d’insieme, in modo trasparente, sulle risorse utilizzate e gli obiettivi raggiunti.
Non si tratta di una restituzione asettica delle azioni intraprese, ma è il racconto di una visione di città perseguita: viva, solidale e che non lascia indietro nessuno, preservando la capacità di crescere cogliendo le sfide future.
Ampio spazio è stato dedicato all’emergenza Covid-19 e a quanto fatto durante tutto il periodo pandemico.
Due le novità di questa edizione: innanzitutto, si è fornita una prima “lettura di genere” sui servizi offerti e le attività svolte, affinché i cittadini possano valutare le scelte adottate a favore di una società più equa e paritaria che va a beneficio di tutti. In secondo luogo, è stata fatta un’analisi degli obiettivi strategici dell’ente attraverso i 17 punti dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

La realizzazione del bilancio sociale è partita durante il primo mandato con un importante processo di analisi organizzativa, interscambio di informazioni, raccolta di dati. Il documento attuale, quindi, mostra l’andamento delle principali azioni intraprese, le percentuali di attuazione, i numeri e la descrizione di quanto svolto fino a ora. Risultati che non sono frutto solo del lavoro dell’Amministrazione, ma della città intera; per questo, oltre agli assessori, ai consiglieri comunali e ai dipendenti dell’ente, voglio ringraziare quanti, a partire dai nostri concittadini, partecipano a diverso titolo alla vita comunitaria e hanno contribuito alla realizzazione di tutto questo” – ha dichiarato la Sindaca Michela Palestra.

Il bilancio sociale in versione ridotta sarà distribuito in cassetta postale a tutte le famiglie indicativamente da fine giugno 2022 e sarà illustrato ai cittadini.

Il bilancio sociale in versione integrale è disponibile in allegato.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

17/06/2022