Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Rime , bolle di sapone in poesia

Con Alekos il poeta delle bolle

Domenica 3 marzo 2024 all'Agorà lo spettacolo Rime insaponate, bolle di sapone in poesia, dedicato ai più piccoli, ma non solo.

Data:

domenica 3 marzo 2024

Visualizzazioni

39 -

Tempo di lettura:

2 min

Cos'è

Domenica 3 marzo 2024, alle ore 16:00 Alekos Ottaviucci si esibirà nello spettacolo Rime insaponate, bolle di sapone in poesia dedicato ai più piccoli, ma non solo.

Uno spettacolo sincero, ideato per sognare, creato intorno all’oggetto più impalpabile, evocativo, delicato, surreale e divertente di sempre: la bolla di sapone. L’antico gioco diventa testo teatrale per coniugare il teatro di parola in rima con un’originale tecnica di bolle di sapone e piccola magia. Un’affabulazione che stimola al volo senza rinunciare ai contenuti, mostrando come divertimento, levità e cultura possano convivere senza ridursi a mero intrattenimento. Un’esperienza luminosa per tutti: famiglie, bambini, utopici realisti e concreti sognatori di ogni età.

Alekos Ottaviucci ha studiato da clown con Alexandre Casali (Brasile) e Virginia Imaz Quijera (Spagna) e svolto attività di formazione in ambito di comicità e teatro fisico con Piero Massimo Macchini e Domenico Lannutti.

La sua arte è arrivata in molti paesi del mondo, tra questi Belgio, Germania, Croazia, Portogallo, Thailandia, Brasile.

Uno spettacolo di Opificio d’Arte Scenica. Produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri.

Regia di Gabriele Duma, con le musiche di Guido Sodo e costumi e scene di Andrea Stanisci.

Età: dai tre anni.

Ingresso libero.

Lo spettacolo fa parte della rassegna teatrale Scenari.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09/01/2024