Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Come segnalare tutte le persone provenienti dall’Ucraina

Data di pubblicazione:

domenica 1 maggio, 2022

Tempo di lettura:

3 min

Visualizzazioni

15

Ultimo aggiornamento:

domenica 1 maggio, 2022

Tutta la Città Metropolitana di Milano si organizza per l’accoglienza.
Prime informazioni a cui seguiranno aggiornamenti nei prossimi giorni.
Tutti i Comuni della Città Metropolitana di Milano vogliono fare la loro parte per supportare le famiglie dei circa 22mila cittadini di origine ucraina che risiedono nel nostro territorio e tutti i profughi che dovessero arrivare in città in fuga dalla guerra.
Siamo tutti impegnati in queste ore a coordinare le risposte più adeguate per fronteggiare l’emergenza umanitaria in conseguenza della guerra in Ucraina.
Attenzione: è importante fornire informazioni corrette e organizzare gli aiuti in raccordo con tutto il sistema istituzionale e dell’accoglienza.
Il Consolato Generale di Ucraina a Milano ha attivato un ufficio per raccogliere le segnalazioni di tutte le persone provenienti dall’Ucraina arrivate nella Città Metropolitana di Milano, in modo anche da raccordare i servizi di accoglienza con la Prefettura e i Comuni e la segnalazione alle autorità preposte.
Se si è conoscenza di persone in arrivo o arrivate dall’Ucraina è importante aiutarle e segnalare la loro presenza sul territorio italiano, il Consolato Generale di Ucraina a Milano ha attivato un form al seguente link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScwKS8wd9dFMkKd4U5Srm-63FyStAUYgFD7GgFgjlBG-SviTg/viewform , in modo anche da raccordare i servizi di accoglienza con la Prefettura e i Comuni e la segnalazione alle autorità preposte.
Se sei ospitato:

Per il soggiorno in Italia è necessario compilare la dichiarazione di presenza che, per tutti i Comuni del Rhodense, può essere presentata entro 8 giorni dall’ingresso in Italia presso:

Polizia di Stato di Via Nazario Sauro, 13, 20017 Rho MI – tel 02-9390551

Importante: non è un documento originale e non può essere usato come riconoscimento nelle strutture di Stato, è solo un modello per facilitare la compilazione del modulo in originale

Se stai ospitando:

E’ necessario compilare la dichiarazione di ospitalità da presentare entro 8 giorni dall’ingresso in Italia ai riferimenti al momento disponibili al seguente link: http://www.sercop.it/index.php?section_id=920&p=articles&o=view&article_id=626

Importante: non è un documento originale e non può essere usato come riconoscimento nelle strutture di Stato, è solo un modello per facilitare la compilazione del modulo in originale
Vi chiediamo anche di inviare una email a sindaconline@comune.arese.mi.it, riferimento del Comune di Arese, indicando:
  1. nome, cognome
  2. data di nascita
  3. contatti mail e telefonici
  4. richieste di eventuale soluzione per un alloggio o comunicazione di ospitalità presso strutture, associazioni o familiari.
Solo così il Consolato potrà aiutare l’Ufficio Emergenza Migranti della Prefettura a raccogliere anche le eventuali richieste di supporto/aiuto.
Per contattare il Comune di Arese è possibile, scrivere una mail a sindaconline@comune.arese.mi.it o chiamare lo 02 93527500 in orari di ufficio.
Vi siamo vicini,
Un augurio di pace

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

01/05/2022