Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Elezione del Parlamento europeo – 8 e 9 giugno 2024

Info e modulistica per il voto.

Data di pubblicazione:

lunedì 19 febbraio, 2024

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

96

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 10 aprile, 2024

In Italia, le elezioni europee si svolgeranno l’8 e il 9 giugno 2024. Per votare bisogna aver compiuto 18 anni. I cittadini italiani che risiedono in un altro Stato membro dell’UE possono scegliere di votare nel paese di residenza a patto che siano rispettate determinate condizioni.

Per approfondimenti, puoi consultare il sito dedicato.

In questa pagina, saranno disponibili le circolari, la modulistica e ogni informazione utile.

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno l’8 e il 9 giugno 2024, i cittadini dell’Unione europea residenti in Italia – che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia – devono presentare al sindaco del comune di residenza domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta entro l’11 marzo 2024.

L’istanza non deve essere presentata dai cittadini dell’Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.
L’eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l’iscrizione d’ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza.

Per agevolare gli interessati, il Ministero dell’interno ha predisposto un modulo compilabile.
Tale modello, una volta compilato e stampato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato, o consegnato a mano, al sindaco del comune di residenza entro l’11 marzo 2024.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10/04/2024