Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Richiesta risarcimento danni

Il Servizio Supporto Giuridico, Gare e Contratti segue la gestione dei contratti assicurativi del Comune di Arese e, in tale ambito, riceve le domande di risarcimento danni – a persone o cose – presentate da chiunque ritenga di aver subito un danno a seguito di un’azione od omissione riferibile all’Amministrazione Comunale; il Servizio pertanto cura, con il supporto del Broker dell’Ente, l’istruttoria e la trasmissione delle richieste risarcitorie alla Compagnia assicurativa di riferimento.

L’apertura del sinistro e la successiva istruttoria – fino alla sua definizione con l’accoglimento della richiesta danni o la sua reiezione – sono di completa competenza della Compagnia assicurativa.

MODALITÀ DI ACCESSO

La richiesta di risarcimento danni può essere presentata al Comune di Arese compilando l’apposito modulo a disposizione (in formato aperto e in PDF) oppure in forma libera, presentandola nella modalità più agevole tra le seguenti:

  • se si dispone di una casella PEC, all’indirizzo di PEC del Comune: protocollo@cert.comune.arese.mi.it;

  • via e-mail, all’indirizzo protocollo@comune.arese.mi.it;

  • per posta ordinaria;

  • a mano, presso l’Ufficio Protocollo del Comune (piano rialzato) – via Roma 2, 20044 Arese (MI) – dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00, martedì anche dalle 16.00 alle 18.30;

  • via fax, al numero 02 93580465.

In caso di domanda in forma libera (o tramite altro soggetto incaricato, ad esempio un Legale), per una miglior gestione delle richieste si raccomanda di mantenere nell’oggetto la dicitura “RICHIESTA DI RISARCIMENTO DANNI – (nome/cognome richiedente) – EVENTO DEL (indicare data e ora, se possibile, dell’evento dannoso)”; si raccomanda inoltre di prendere visione dell'”INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 REGOLAMENTO UE 2016/679 (REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI)”.

Per una più rapida istruttoria della richiesta, è necessario descrivere in modo dettagliato la dinamica dell’evento dannoso, riportando i seguenti dati:

  • nome, cognome, luogo e data di nascita del richiedente;

  • indirizzo e recapito telefonico;

  • data, luogo e ora del sinistro/evento dannoso;

  • breve descrizione del sinistro/evento dannoso; indicazione dell’eventuale intervento della Polizia Locale o di altra forza di Polizia;

  • indicazione di eventuali testimoni del fatto;

  • documentazione comprovante le spese sostenute o da sostenere attraverso preventivo o fatture, documentazione fiscale che attesti spese mediche sostenute, certificazione medica in busta chiusa, fotografie, ecc.;

  • firma del richiedente;

  • documento di identità in corso di validità (in allegato).

Alla domanda è consigliabile allegare copia di tutto ciò che può essere utile per istruire la pratica (es.: certificazioni mediche, preventivi o documentazione fiscale che attesti le spese sostenute, fotografie, ecc…). La domanda può essere integrata anche successivamente, presentando ulteriore documentazione.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 REGOLAMENTO UE 2016/679 (REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI)

Il Comune di Arese, in qualità di Titolare del Trattamento, garantisce la corretta tutela dei dati personali trattati, nel rispetto dei principi stabiliti dal GDPR 679/2016 e dalla normativa nazionale vigente. L’informativa estesa è reperibile sul sito internet (https://www.comune.arese.mi.it) al seguente link https://www.comune.arese.mi.it/Articoli/Footer/Privacy/1400-6861%5EPrivacy-Informative.asp?ID=6861 nella Sezione “Interessati ai servizi e alle attività dell’Area Affari Generali e Legale”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

18/01/2022