Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Bando della misura B2

Erogazione buono sociale per persone anziane, non autosufficienti e con disabilità gravi.

Data di pubblicazione:

venerdì 22 aprile, 2022

Tempo di lettura:

3 min

Visualizzazioni

32 -

Ultimo aggiornamento:

lunedì 16 maggio, 2022

Data di scadenza:

venerdì 22 luglio, 2022

MODALITA’ DI EROGAZIONE BUONO SOCIALE PER PERSONE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI E PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE E DI ETA’ SUPERIORE AI 5 ANNI COMPIUTI.

 

Art. 1: OGGETTO E FINALITA’

Le presenti modalità di attuazione regolano l’accesso e la fruizione del buono sociale per persone anziane non autosufficienti e con disabilità grave e/o gravissima necessitanti di assistenza continua al domicilio, residenti nei Comuni dell’Ambito del Rhodense. Il beneficio verrà riconosciuto a seguito di domande presentate, entro i termini di cui all’art. 3, da richiedenti aventi i requisiti di cui ai successivi articoli, e comunque fino ad esaurimento delle risorse disponibili assegnate con Dgr 5791/2021. La misura si concretizza in interventi di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia per garantire una piena possibilità di permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita. L’intervento consiste nell’erogazione di un buono sociale con frequenza mensile, finalizzato a compensare prestazioni di assistenza assicurate da caregiver famigliare e/o ad acquistare prestazioni da assistente personale impiegato con regolare contratto. Le presenti disposizioni derivano da una elaborazione congiunta condotta da Ambito del Rhodense, da ATS Città Metropolitana di Milano e ASST Rhodense all’interno della Cabina di Regia, così come previsto dalle disposizioni regionali.

Responsabile del Procedimento: Annamaria Di Bartolo.

e-mail: ufficio.piano@sercop.it

Tel: 02 93207359

 

Il Buono sociale (Misura B2), è incompatibile per coloro che beneficiano dei seguenti interventi/servizi:

  • Misura B1
  • Misura Reddito di Autonomia Voucher anziani e disabili (ex DGR n. 7487/2017 e DGR n. 2564/2019) (voucher 2019-2020 Decreto 19486/2018) e s.m.i.
  • Misura RSA aperta ex DGR n. 7769/2018 e s.m.i.
  • Inserimento o frequenza strutturata e continuativa in centri diurni (CDD, CSE, SFA, CD, CDI, CASA, ecc.)• accoglienza definitiva presso Unità d’offerta residenziali sociosanitarie o sociali (es. RSA, RSD, CSS, Hospice, Misura Residenzialità per minori con gravissima disabilità)
  • Ricovero di sollievo nel caso in cui il costo del ricovero sia a totale carico del Fondo Sanitario Regionale
  • Sostegni di carattere assistenziale erogati da Enti pubblici, privati o Enti previdenziali (es. Home Care Premium/INPS HCP sia con prestazione integrativa che prevalente)
  • Contributo da risorse progetti di vita indipendente – PRO.VI • altri strumenti della misura B2 L’erogazione o gli interventi relativi alle misure di cui sopra determinano l’inammissibilità della richiesta. L’Ufficio incaricato dell’istruttoria provvederà ad effettuare controlli in merito alle richieste pervenute.

Art. 10 INFORMAZIONI

Per dubbi e/o richiesta di informazioni è possibile contattare Sercop al seguente recapito telefonico 02-93.20.73.13 e nelle seguenti fasce orarie:

  • da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,30
  • lunedì, mercoledì e giovedì dalle 14,00 alle 16,30 oppure all’indirizzo email: buonosociale@sercop.it

Si ricorda che non è ammessa la domanda presentata via mail o telefono o comunque con modalità diverse da quella prevista, ossia tramite piattaforma on-line Gli uffici ricevono esclusivamente su appuntamento, pertanto vi preghiamo di mettervi in contatto con gli operatori solamente nei giorni e orari indicat.

In allegato la locandina per maggiori informazioni.

 

 

 

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

16/05/2022