Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Fine vita: le questioni aperte

Giovedì 1 dicembre alle 18.15 presso la Casa delle Associazioni.

Data:

giovedì 1 dicembre 2022

Visualizzazioni

4 -

Tempo di lettura:

1 min

Cos'è

L’approvazione della legge sul fine vita in Italia ha sicuramente riaperto domande e dubbi nel merito del tema e acceso il dibattito sugli aspetti della libera scelta e dell’autodeterminazione dell’individuo.
Consapevole dell’importanza dell’argomento e delle sue implicazioni etiche, il Laboratorio propone un incontro a più voci per poter approfondire e confrontarsi nel modo più completo all’interno della complessità del tema.
Sarano presenti ben tre relatori d’eccezione:

 

dott.ssa GIADA LONATI
medico palliativista e direttrice sociosanitaria di Vidas, l’organizzazione non profit che da 40 anni si occupa di assistenza ai malati inguaribili a domicilio e in hospice e che nel 2019 ha inaugurato Casa Sollievo Bimbi, il primo hospice pediatrico della Lombardia.

dott.ssa CARLA PESSINA
già direttrice dell’Unità Operativa della Terapia intensiva dell’Ospedale di Rho

padre CARLO CASALONE
medico, filosofo, teologo della Pontificia Accademia per la Vita. Fra i suoi tanti studi e incarichi, si è interessato particolarmente alle questioni di bioetica.

 

L’incontro si terrà giovedì 1° dicembre alle 18.15 presso la Casa delle Associazioni, viale dei Platani, 6 – Arese.
L’ingresso è libero.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21/11/2022