Vestindo asas - Vestendo ali  

Sabato 11 dicembre 2021 alle ore 17.00 nella sala polivalente del Centro civico Agorà, vi aspetta un prezioso incontro con Alberto Banal, autore del libro "Vestindo asas- Vestendo ali", un racconto sulla crescita, sulle trasformazioni, sulla vita nella sua interezza, attraverso l'immagine vertiginosa del volo. L'autore dialogherà con Denise Scupola, Assessora alla Cultura.

"Perché un titolo in portoghese e in italiano? Per la semplice ragione che il libro è stato pubblicato in anteprima in Brasile ma con testo totalmente bilingue.
“Vestendo ali” racconta la storia di un gruppo di bruchi che stanno vivendo gli ultimi momenti 
prima del grande evento in cui si trasformeranno in farfalle.
Momenti pieni di sogni e ansie, dubbi e desideri, tenui certezze e profonde incertezze; il tutto vissuto nello scorrere zigzagante di un tempo impalpabile nell’attesa della tanto
desiderata e temuta trasformazione.
Un racconto che canta la gioia e la bellezza del volo visto come paradigma della vita; di una vita che però può raggiungere la perfezione solo attraverso profonde
trasformazioni che possono incutere paure e preoccupazioni che bisogna affrontare se non si vuole rimanere nel limbo dell’imperfezione.
E come in tutte le “buone” favole (o quasi), il racconto avrà un finale felice ricco di messaggi positivi che la neonata farfalla Vanessa regalerà attraverso il volo meraviglioso della vita.
Una favola per bambini che, se letta in compagnia di una persona adulta, potrà offrire un ventaglio di interpretazioni ancora più ampio e profondo."

I ricavi della vendita del libro sono destinati a sostenere il Progetto Escrilendo, progetto di lettura e scrittura in chiave afro, che Alberto Banal segue direttamente in quattro comunità afrodiscendenti nel Nordest del Brasile.

ALBERTO BANAL, dottore in Filosofia per l’Università degli Studi di Milano e giornalista, da quando è andato in pensione nel 2006, passa la maggior parte del tempo nello stato della Paraíba, Nordest del
Brasile, sostenendo la lotta per i diritti del popolo quilombola.
È ideatore e coordinatore di Escrilendo, un progetto che promuove la formazione identitaria di bambini e adolescenti in quattro comunità quilombolas attraverso la scrittura, la lettura, la danza e la percussione afro.

Per info e prenotazioni:
Chiamare al n. 02 93527383 - 386 o via mail a biblioteca.arese@csbno.net.

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto della normativa anti Covid-19.

In allegato la locandina.

LUOGO :   Centro civico Agorà, Arese

ALLEGATI

Salta Calendario
<   Dicembre 2021   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Elenco Menu