11 settembre

SABATO 11 SETTEMBRE 2021

"Sono passati 20 anni dai violenti attacchi terroristici dell'11 settembre che hanno cambiato gli Stati Uniti d'America e il mondo intero. Tutti coloro che hanno vissuto quei momenti terribili si ricordano esattamente dove fossero, cosa stessero facendo. Io ero al lavoro, sola in ufficio, il ricordo è ancora vivido: il dolore, la paura e il bisogno di sentire la mia famiglia e sincerarsi che stessero tutti bene.
In questi giorni in cui storici, giornalisti, politici, intellettuali ricordano questo evento dirompente e le tante vittime, vogliamo fermarci anche noi per un momento di riflessione, per ribadire il nostro NO alla guerra e a qualunque forma di violenza.
 
Oggi, non solo ricorre l'anniversario di un evento così drammatico, ma sappiamo quanto tutto questo sia strettamente legato all'attualità, al recente ritiro dall'Afghanistan delle truppe americane e non solo, esattamente due decenni dopo l'intervento per rovesciare il regime talebano, un regime che invece è ancora presente e che viola i diritti fondamentali dei cittadini, soprattutto delle donne e dei bambini.
 
Oggi come allora le immagini che vediamo in tv e sui social ci mostrano una realtà cruda, dove tante persone innocenti si trovano loro malgrado a dover fare i conti con l'orrore e la follia della violenza. Le immagini dei cittadini afghani che hanno cercato di salvarsi attaccandosi agli aerei che lasciavano Kabul ci rimandano a quelle dei cittadini americani che cercavano di salvarsi buttandosi dalle Torri gemelle l'11 settembre 2001. Le mamme che "passano" i propri figli ai soldati americani per portarli via dal regime talebano sono la fotografia della disperazione.
 
Siamo profondamente convinti che odio e disuguaglianze escano rafforzati dai conflitti armati, alimentando instabilità e spirali di violenza.
 
La Storia ce lo ha insegnato: la risposta alla violenza non è altra violenza. Serve il dialogo, bisogna avere il coraggio di capire e guardare con lungimiranza al domani. Nessuno vuole fare "sconti" ai dittatori e ai regimi totalitari, ma è ciò che facciamo oggi che costruisce il nostro domani".
 
Michela Palestra, Sindaca di Arese
Salta Calendario
<   Ottobre 2021   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
       
Elenco Menu