Coronavirus ad Arese

MERCOLEDÌ 7 APRILE 2021

Il portale ATS in data odierna riporta i seguenti dati (tra parentesi, indichiamo la differenza rispetto all'ultimo aggiornamento del 30 marzo scorso):
  • casi totali: 1.351 ( +31)
  • decessi: 76 (+1)
  • guariti: 1.205 (+31)
  • ricoverati: 17 su 70 casi 
  • persone in quarantena, cioè con limitazioni allo spostamento: 70 casi + 103 in sorveglianza.
Purtroppo, registriamo un nuovo decesso. Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte dell'Amministrazione comunale.
 
Da oggi, con la Lombardia ancora in zona rossa, sono rientrati a scuola gli alunni fino alla classe prima della scuola secondaria di primo grado (ex prima media). Chiedo alle famiglie di tenere sempre comportamenti corretti ed evitare assembramenti fuori dalle scuole, così come chiedo a tutti i cittadini di essere responsabili e osservare tutte le prescrizioni previste. Sappiamo che con la bella stagione c'è voglia di uscire e stare all'aperto, ma dobbiamo farlo - quando si può (motivi di lavoro, salute, necessità) - sempre responsabilmente.
 
Resistiamo e cerchiamo di avere pazienza: ogni giorno che passa ci porta verso la fine della pandemia, perchè il piano vaccinazioni sta andando avanti e sempre più persone saranno tutelate. Proteggiamo la nostra salute e quella delle persone care.
 
Dal 9 aprile sarà possibile prenotare il vaccino per i soggetti fragili o con grave disabilità e i loro caregiver.
Sul sito istituzionale abbiamo raccolto le informazioni principali, ma ricordiamo che la competenza sul piano vaccinazioni è in capo a Regione Lombardia.
 
In caso di dubbi interpretativi sulle restrizioni previste, la Polizia Locale è disponibile al n. 02 93527450.
 
Le norme in vigore sono disponibili sui siti di Regione Lombardia e Governo:
Per maggiori info sulla campagna vaccinale:
RETE DI AIUTO
Dall'inizio dell'emergenza sanitaria è operativa la rete di aiuto e supporto alle persone in difficoltà a causa della pandemia, soprattutto a quelle che si trovano in stato di estrema necessità, fragili, che vivono sole.
 
Il numero telefonico di emergenza 379 1909759 è attivo dalle 9.00 alle 18.00 e rispondono i volontari della Fraternita di Misericordia di Arese ODV.
 
A questo numero è possibile chiedere aiuto solo in caso di estrema necessità a causa dell'obbligo di quarantena o dell'isolamento volontario attraverso la consegna a domicilio di generi di prima necessità quali spesa e farmaci.
 
Chiediamo, invece, a tutte le persone che sono in grado di attivare la rete parentale o amicale di non usufruire del numero di emergenza per permetterci di aiutare chi effettivamente ha bisogno e non ha altro modo per soddisfare le proprie necessità.
 
Per essere vicini ai nostri concittadini è attivo anche il servizio di supporto psicologico, gestito grazie al contributo volontario di psicologi professionisti, al fine di sostenere le persone risultate positive al Covid a superare questo momento di difficoltà. Il numero a cui rivolgersi è sempre il 379 1909759.
 
GESTIONE RIFIUTI DI POSITIVI E QUARANTENATI
 
Per le famiglie con soggetti positivi al Covid-19 e quarantenati, ricordiamo che sono attive delle diverse modalità di conferimento dei rifiuti. A questo link trovate tutte le info utili. Ogni singolo gesto può essere utile per il contenimento dei contagi.
 
SPESA A DOMICILIO
 
Per coloro che dovessero avere necessità, è stata riattivata la app che segnala gli esercenti del territorio che effettuano consegna a domicilio.
 
Michela Palestra Sindaca di Arese
 
Salta Calendario
<   Aprile 2021   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Elenco Menu