Coronavirus ad Arese

LUNED╠ 18 MAGGIO 2020

Il portale ATS non riporta nuovi contagi rispetto ai numeri pubblicati il 14 maggio scorso, ma solo delle indicazioni dei medici curanti che segnalano persone con possibili sintomi per cui si attende la presa in carico da parte di ATS per ulteriori approfondimenti.

Oggi è stato il primo giorno di vera riapertura di molte attività dopo più di due mesi di lockdown. Tra le persone che sono tornate a lavorare e a uscire, ci sono anche tanti casi che non sono stati registrati. L’infettivologo Massimo Galli, Primario di Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, ha dichiarato che “Sappiamo che i positivi sono dieci volte tanto quelli trovati. Ora tutti usciranno di casa, senza avere una diagnosi definita e precisa”. Questo ci dà una prima idea delle criticità a cui dobbiamo fare attenzione e che ci impongono di rispettare le regole previste, prime fra tutte l’uso della mascherina e il distanziamento fisico.

Rispettiamo quanto è previsto dal Dpcm  17 maggio 2020 con i relativi allegati e anche  l'ordinanza n. 547 di Regione Lombardia con le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio. 

A partire da martedì 19 maggio i servizi erogati dal Comune, per la tutela e la sicurezza di dipendenti e cittadini, saranno erogati IN PRESENZA SOLO SU APPUNTAMENTO, limitando così l’accesso agli uffici.

Vi invitiamo, dove possibile, a utilizzare i servizi in modalità telematica presenti sul sito. 

Per ogni dubbio, la Polizia locale resta disponibile per informazioni al n. 02 93527450.

Per dare supporto in questa situazione difficile, sono attivi diversi servizi:

  • per le persone con più di 65 anni, sole senza rete di parenti, con patologie, in quarantena o in isolamento o in grave difficoltà per le necessità primarie, è possibile chiamare il numero 379 1909759, tutti i giorni h24. A questo numero rispondono i volontari della Misericordia che raccolgono le richieste di supporto. Allo stesso numero è anche possibile chiedere un sostegno psicologico.
  • per chi si sente disorientato e non sa come affrontare questi giorni di isolamento o semplicemente ha bisogno di chiacchierare con qualcuno, perché si sente solo, è possibile chiamare il numero 344 0488729, da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Michela Palestra, Sindaca di Arese

Salta Calendario
<   Giugno 2020   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
Elenco Menu