LA MEDIAZIONE IN UN FILMATO

GIOVED╠ 18 APRILE

Si entra nel vivo della mediazione. Giovedì 18 aprile, dalle 16.00 alle 18.30, presso la sala polivalente del Centro Civico “Agorà”, verrà presentato, attraverso un filmato realizzato dall'Organismo di Mediazione ICAF, in collaborazione con il Comune di Arese, un caso di mediazione che vedrà come attori niente di meno che gli stessi mediatori e collaboratori ICAF.
 
Dopo i saluti istituzionali, sarà possibile non solo vedere il filmato, ma anche partecipare a un dibattito guidato dal Dott. Ivan Giordano, Responsabile dell'Organismo di Mediazione Civile ICAF e dall'Avv. Elisa Ghiringhelli, mediatrice ICAF, che seguirà alla visione. 
 
Parola d'ordine: l'ascolto delle parti. La mediazione lascia che la soluzione sia trovata dalle parti stesse, non fermandosi ad affrontare la punta dell’iceberg del conflitto, ma il problema dalle radici. La mediazione ha più chance di positiva soluzione se innanzitutto vengono tenuti in considerazione gli aspetti soggettivi delle parti interessate. Il mediatore, infatti, incontra separatamente le parti, con la garanzia della riservatezza, per comprendere a fondo le ragioni del litigio.
 
L’incontro di mediazione, dopo l’adesione di entrambe le parti, si svolgerà in più sessioni:
1. la prima congiunta, insieme a tutte le parti, nel corso della quale queste ultime esporranno le proprie ragioni nella controversia che si è generata e che è stata “portata” in mediazione, nell'esperimento della quale il mediatore, con opportune domande di chiarimento, fisserà le posizioni iniziali; 
2. seguiranno poi sessioni private prima con una parte, poi con l'altra parte, dalle quali, con l’aiuto del mediatore, emergeranno una o più possibili proposte che soddisfino entrambe le parti; 
3. si concluderà quindi con una sessione finale congiunta dove le parti, sempre con l’aiuto del mediatore, defineranno una soluzione condivisa e stipuleranno l'accordo che, con la sottoscrizione dei propri avvocati, diventerà titolo esecutivo. 
 
Questo incontro è volto a far conoscere e promuovere l'istituto della mediazione, attraverso un caso reale, utile sia per chi si approccia per la prima volta alla mediazione sia per chi vuole comprendere nel dettaglio come funziona. Il tempo dedicato a un percorso di mediazione costituisce un investimento in termini di relazioni, risultando infatti necessario per chi vuole continuare a relazionarsi al termine del litigio. Per questo l'Amministrazione intende favorire momenti di approfondimento sul tema”, hanno dichiarato il Sindaco Michela Palestra e il Vicesindaco Luca Nuvoli.
 
 
ACCREDITAMENTO
Per l'iniziativa è stato richiesto l'accreditamento presso i seguenti ordini e collegi professionali: 
Ordine degli Avvocati di Milano: n. 2 crediti
AIReC – Associazione Revisori Condominiali: n. 5 crediti 
Organismo di Mediazione Civile ICAF: n. 5 crediti.
 
Si chiede cortesemente agli avvocati di inviare conferma di partecipazione all'indirizzo formazione@istitutoicaf.it, specificando nome e cognome, codice fiscale, numero e ordine di appartenenza.
 
In allegato il manifesto dell'iniziativa

ALLEGATI

Salta Calendario
<   Maggio 2019   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Elenco Menu